Un team d’esperienza, tecnologie all’avanguardia e la migliore manifattura per una fantastica esperienza di vela e grandi risultati

Produttori ufficiali:       

IQ TECHNOLOGY

Quantum Sail Design Group è sempre all'avanguardia nella tecnologia di progettazione e costruzione delle sue vele.

Grazie alla “iQ Technology™”, siamo in grado di progettare le vele più efficienti possibili, veloci e curate fino ai dettagli.

Con iQ Technology™ Quantum SDG ha scelto di costruire un proprio software di progettazione, servendosi della propria esperienza in campo velico e nel campo dell'ingegneria strutturale.

Il risultato è un software potente e completamente integrato, che permette di gestire la progettazione fino ai più piccoli dettagli, senza mai perdere il controllo sul risultato globale.

iQ Technology™ utilizza il disegno 3D, complessi modelli matematici, ed una galleria del vento virtuale per permettere al Sail Designer Quantum di controllare ogni aspetto aerodinamico e strutturale della membrana. Una volta che il disegno è stato ultimato fino ai più piccoli dettagli, esso viene mandato al team di produzione che, seguendo meticolose procedure e con tolleranze millimetriche, costruisce e rifinisce la vela, pronta per essere issata.

Se sceglierete (o avete già scelto) vele Quantum, siano esse di qualsiasi tipo, potrete essere orgogliosi di possedere un oggetto di alta tecnologia, frutto del lavoro e dell'esperienza più che ventennale del gruppo Quantum, concentrato nel software iQ Technology™ costruito per darvi le migliori sensazioni possibili durante la vostra navigazione.

Il Sail Design

Il processo di progettazione della vela, lungi ormai da essere basato esclusivamente sull'esperienza del singolo velaio, è, per Quantum, un processo ad alta densità di tecnologia.

Al suo interno vengono utilizzati software CFD (Computational Fluid Dynamics) di calcolo aerodinamico e FEA (Finite Element analysis) di calcolo strutturale.

Per affrontare questo problema – il tipico problema di aeroelasticità - tutto comincia con il disegno della forma della vela...

La forma

Utilizzando il nostro software di disegno 3D, le misure prese in barca ed il nostro ampio database, i disegnatori Quantum sono in grado di definire la forma di base della vela, modellando con precisione il suo profilo aerodinamico e la sua struttura interna.

L'analisi fluidodinamica

Grazie all'avanzato software di computazione fluidodinamica (CFD) di nostra proprietà e il prototipo virtuale della vela, i progettisti Quantum sono in grado di calcolare e visualizzare le forze aerodinamiche, le pressioni e le velocità del vento che insistono su entrambi i lati della stessa. Grazie a questi risultati, già in questo stadio di progettazione, siamo in grado di fare una previsione delle performance.

L'analisi strutturale

Una volta definite le forze che insistono sulla membrana, i nostri sail designer hanno a disposizione un potente strumento di analisi strutturale che non solo tiene conto delle deformazioni e tensioni presenti all'interno della vela stessa, ma è anche in grado di predire il comportamento del rigging, valutando anche le deformazioni di albero, sartie e volanti. Tutto ciò non sarebbe possibile senza il nostro esteso database di misurazioni fatte in-house su materiali, fibre e compositi.

La risoluzione del problema

Proprio grazie al fatto che iQ TechnologyTM è un software proprietario e completamente integrato, i nostri esperti disegnatori possono variare il numero e la disposizione delle fibre all'interno della membrana per ricercare il miglior risultato in termini di prestazioni e durata della vela. In questo processo i calcoli aerodinamici e strutturali vengono ripetuti fino a quando non si raggiunge il risultato che soddisfi appieno le esigenze del cliente.

L'ottimizzazione delle performance

Quando Quantum SDG collabora con i team di progetto dei cantieri di costruzione, i nostri sail designer usano anche un programma VPP (Velocity Prediction Program) di previsione delle performance della barca. In questo modo le nostre vele non solo sono efficienti, ma sono anche perfettamente integrate con il progetto-barca, per un perfetto bilanciamento delle forze aerodinamiche ed idrodinamiche agenti sull'armamento e sullo scafo. In questo modo il navigatore potrà godere appieno l'esperienza di una barca ben bilanciata e di una navigazione morbida e veloce.